Home Lascia il tuo messaggio E-mail Messaggi e Lettere di Eugubini nel Mondo
       UNA SETTIMANA SULLE DOLOMITI
   
 

Programma
 "Preliminare"
 

Una settimana sulle Dolomiti
da Sabato 3 a Venerdì 9 Agosto 2019

La vacanza sarà organizzata in maniera tale da mantenere il "gruppo" il più possibile unito. A tale scopo, tranne la domenica, in cui è prevista l'ascesa al Col di Lana, tutti gli altri giorni i partecipanti partiranno e torneranno insieme con l'autobus. Ciò significa che, raggiunta la destinazione stabilita, ci saranno tre possibilità:

  • rimanere e percorrere i sentieri situati al livello del parcheggio autobus

  • salire in alto con la funivia e restare nella zona della stazione di arrivo

  • continuare a piedi oltre la funivia salendo verso rifugi e scenari posti a monte

A sera tutti i partecipanti ritorneranno all'autobus per fare ritorno all'hotel, tutti insieme

Programma "indicativo" (a cui seguirà il programma particolareggiato e definitivo)

 

Sabato 3 Agosto

Viaggio di andata con partenza verso le ore 7.30 e sosta al Sacrario Pian di Salesei (luogo dove il 15 maggio 1917 fu fatta la Festa dei Ceri da parte dei soldati eugubini) prima di raggiungere l'hotel ad Arabba, nel Comune di Livinallongo del Col di Lana.

 

Domenica 4 Agosto

Salita in vetta al Col di Lana: partenza da Pieve di Livinallongo (1.645 m s.l.m.), per salire a piedi verso la vetta del Col di Lana (2.462 m. s.l.m.). Si percorreranno i luoghi e i sentieri che fecero da palcoscenico alle furiose battaglie della Prima Guerra Mondiale. Tempo necessario per l’ascesa a piedi: circa 3 ore.

Dal 2012 una
statua di S. Ubaldo "Santo della Riconciliazione"

è presente all'interno della cappellina in vetta
.
(Vedi)
 
 

 
(Programma per chi NON sale al Col di Lana)

    Per i molti problemi logistici non può essere garantito in maniera assoluta un "programma alternativo organizzato".
  
Comunque per chi dovesse preferire di non salire in vetta al Col di Lana, indicheremo alcuni luoghi interessanti (Passo Pordoi e Corvara) facilmente raggiungibili con autobus pubblici e che meritano di essere visitati.
Pubblicheremo gli orari degli autobus pubblici necessari per raggiungerli.

1) Raggiungere con mezzi pubblici il passo Pordoi (2.239 m), sosta al passo, visita all'interessantissima "Mostra della Grande Guerra" dove sarete stupiti dalla quantità e qualità del materiale sapientemente esposto con particolari accorgimenti tecnici. Non si tratta di una “semplice mostra”, ma di un vero museo da visitare con calma per porre la propria attenzione sugli eventi della Grande Guerra.

2) Arrivati al passo Pordoi chi vuole può salire con la Funivia in vetta al Sasso Pordoi (2.950 m) da cui si può apprezzare uno degli scenari più belli delle Alpi con un orizzonte di 360° (Prezzo A/R 18 Euro - sconti per bambini e gruppi con prezzi alla cassa). Per chi resta al Passo... shopping tra le bancarelle, ma non sempre presenti.

3) Visita Corvara, il centro più grande dell'Alta Val Badia.

 
 
 

 Lunedì 5 Agosto

Destinazione "Latemar":
Il
Latemar è un interessantissimo gruppo dolomitico di rara bellezza. Raggiungeremo
in autobus  Predazzo (Km 48) da dove con una telecabina e una seggiovia si può raggiungere Passo Feudo (2190 m.) quindi chi vuole può proseguire a piedi verso la vetta
fino al rifugio Torre di Pisa (2671 m.)


 

Martedì 6 Agosto

Destinazione "Catinaccio":
Il Catinaccio rientra fra i 9 massicci dolomitici riconosciuti quale patrimonio naturale dell'umanità da parte dell'Unesco. Raggiungeremo in autobus Vigo di Fassa (Km 33) da dove con una grande funivia si può raggiungere il
Ciampedie, il "Campo di Dio", una balconata panoramica sulla Val di Fassa e sulle Dolomiti (2.000 m.) quindi chi vuole può proseguire a piedi verso incredibili scenari come le Torri del Vajolet e il Lago di Antermoia
.


 

Mercoledì 7 Agosto

Destinazione "Ortisei e funicolare Rasciesa ":
La
funicolare Rasciesa è una ferrovia funicolare che congiunge Ortisei all'alpe Rasciesa. Raggiungeremo in autobus Ortisei (Km 39) da dove, chi vuole, può salire con una caratteristica funicolare al vasto altopiano dell' Alpe di Rasciesa  (2.163 m) che permette comodamente di proseguire a piedi verso
bellissimi punti panoramici.


 

Giovedì 8 Agosto

Destinazione "Lago di Misurina - tre Cime di Lavaredo ":
Raggiungeremo
in autobus il  lago di Misurina (Km 51) dove chi vuole può sostare
e trascorrere il resto della giornata in riva al lago (1750 m.). Qui è possibile percorrere il comodo sentiero che circonda il lago e salire anche in seggiovia al Col de Varda (2106 metri).

L' autobus proseguirà per altri 7 km verso le “Tre Cime” di Lavaredo fino al
Rifugio di Auronzo (2320 m), ove sarà parcheggiato.
Un sentiero perfettamente pianeggiante e comodissimo, lungo 1800 m. permetterà di arrivare al
Rifugio Lavaredo.
Quindi
chi vuole può proseguire salendo verso la Forcella Lavaredo (2454 m) e continuare in sali e scendi verso il Rifugio Locatelli (2405mt) che verrà raggiunto in circa 1 h e 30 m. Da qui si vedono tutte e tre le Cime, (dal davanti se ne vedono solo due!). Le vette delle tre cime costituirono il "fronte" durante la Guerra. Di quel periodo rimangono ancora evidenti resti (trincee, gallerie, baraccamenti) sul massiccio e sul vicino Monte Paterno (a sinistra lungo la via del ritorno).

Il Programma di tutti  i giorni può subire importanti modifiche a causa delle condizioni Meteo.
          
Inoltre l'organizzazione si riserva il diritto di sostituire i programmi indicati con altri altrettanto interessanti, in base ad opportunità e necessità che possano verificarsi.

Venerdì 8 Agosto

Destinazione "Gubbio ":
E' allo studio, durante il viaggio di ritorno, una
"deviazione - sosta" in luogo interessante.

 

Quota individuale di partecipazione:  € 630,00 a persona

- previste riduzioni per 3° letto per adulti e per bambini
- previsto anche  
supplemento x camera singola


La quota comprende:

Viaggio e Uscite in pullman G.T.;

Sistemazione in hotel tre stelle, in camere doppie;

Trattamento di pensione completa (il pranzo però sarà fornito "al sacco")

Bevande ai pasti ( 1/2 acqua minerale, 1/4 di vino)

Una cena Ladina e una grigliata

Sauna e Sala giochi

Assicurazione interassistance;

 

La quota NON comprende:

Biglietto per le funivie, le navette e i Musei che non sono ad ingresso libero.

La Tassa di soggiorno (1 Euro a persona al giorno)
 

La Quota è stata calcolata sulla base di un minimo di 45 partecipanti

Termine ultimo ed assoluto per le prenotazioni: 28 giugno 2019

Consigli utili
:

-   Abbigliamento pesante, da utilizzare in caso di bisogno, (per esempio giunti in vetta al Col di Lana, fa molto comodo avere nello zaino una maglietta asciutta)

-    Scarpe comode, meglio da Trekking

-    Zainetto con indumenti, acqua (importante!!!)

-    Impermiabilino (Kyway) e Cappello;

-    Crema solare (in alta montagna il sole brucia!)

-    Un piccolo ombrello (x i debiti scongiuri;-)

-    Un Documento d'identità

-     La stampa del programma "definitivo"


                                                         **************

 Per informazioni e prenotazioni

SCRIGNO VIAGGI E TURISMO
Via B. Ubaldi (Centro Comm. Prato)
Tel. 075-9221771
scrigno@scrignoviaggi.it

 


                                                                          
Top